Felicittà - Festival della Salute Mentale 1°edizione

Celebra il mese della salute mentale con il Festival di Unobravo

Il benessere psicologico è fondamentale per vivere al meglio la vita di ogni giorno. In occasione del mese della salute mentale, Unobravo organizza la 1° edizione di Felicittà, il Festival della Salute  Mentale con cui vogliamo accrescere la consapevolezza attorno ai temi di salute mentale e contribuire attivamente al superamento dello stigma e del pregiudizio.

Felicittà - Festival della Salute mentale

Felicittà - Festival della Salute Mentale
sabato 21 Maggio Combo, Ripa di Porta Ticinese, 83, Milano

Nel corso della giornata si svolgeranno dei talk tematici con focus sulla salute mentale che coinvolgeranno istituzioni, stakeholder, partner B2B e content creator.
Felicittà è un evento gratuito a scopo benefico e aperto a tutti, dedicato a chiunque voglia, insieme a noi, confrontarsi sui temi di salute mentale e contribuire a far sì che andare dallo psicologo sia finalmente considerato normale.

campagna greengraffiti Unobravo
Milano in festa con Felicittà

Unobravo per il mese della salute mentale

Parlare dell’importanza del benessere mentale nella vita di tutti è oggi più che mai una priorità. Con Felicittà, Unobravo ha l’obiettivo di promuovere la condivisione di valori e obiettivi oramai imprescindibili:

dot icon

l’abbattimento dello stigma sui temi di salute mentale

dot icon

la promozione e valorizzazione dell’ascolto

dot icon

la sensibilizzazione e prevenzione della sofferenza psicologica

dot icon

la promozione dell’autoefficacia e autoaffermazione della persona

dot icon

il sostegno alle categorie più vulnerabili

dot icon

il sostegno all’inclusione sociale.

Il manifesto

Il Manifesto dell’accoglienza emotiva di Unobravo

Rispettare le emozioni significa accogliere luci e ombre di tutta l’esperienza umana, normalizzare lo spettro emotivo e coltivare un clima di dialogo e condivisione, prendendoci cura delle nostre emozioni e di quelle altrui.
Il Manifesto si pone come primo passo per la creazione di un circolo virtuoso che aiuti a dare centralità al benessere mentale delle persone.

scopri il manifesto
emozioni-dialogo-condivisione
benesse psioclogico
La mostra

Viaggi mentali

Durante l'evento Felicittà sarà possibile visitare il progetto espositivo "Viaggi mentali" a cura di Mattia Caracciolo (illustratore di Unobravo) che esporrà le proprie opere insieme a quelle di Antonio Colomboni, Mattia Riami, Adry De Martino, Nicoletta Morrone e Andrea Metafuni. Attraverso quindici creazioni originali, i partecipanti racconteranno il tema della salute mentale e il benessere psicologico dal punto di vista dell’arte visiva.

Le opere potranno essere acquistate: l’intero ricavato verrà donato a Club Itaca, centro per l'autonomia socio-lavorativa per persone con disagio psichico, promosso da Progetto Itaca Milano, Associazione impegnata da oltre 20 anni nella promozione della Salute Mentale.

I talk

Programma degli interventi

Tutti i talk si svolgeranno nella corte interna
Ore 10.30

Saluto di benvenuto di Danila De Stefano, CEO & Founder di Unobravo

Classe 1992, completati gli studi magistrali in Psicologia Clinica parte alla volta di Londra. Da expat, scopre la complessità per un italiano che vive all’estero nel trovare uno psicologo madrelingua. Nasce così la startup Unobravo, punto di riferimento per la psicologia online in Italia. Nel 2020 è stata inserita tra gli under 30 di Forbes Italia nella categoria Healthcare.

Ore 11.00-11.45

La salute mentale oggi

Parlare di salute mentale è spesso ancora un tabù. Quali sono gli strumenti per superare gli stereotipi e quali le innovazioni in ambito psicologico?

Moderatrice: Danila De Stefano, CEO & Founder di Unobravo

Ospiti:

  • Dott.ssa Barbara Bertani, coordinatrice della commissione deontologica dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia
  • Dott. Raffaele Visintini, medico psichiatra, socio fondatore e presidente Associazione GET, terapeuta, supervisore, formatore, consulente per lo sviluppo del metodo GET, Il primo metodo evidence-based per il trattamento del disturbo borderline di personalità
  • Stefano Gheno, docente di Psicologia delle risorse umane all'Università Cattolica del Sacro Cuore e Fondatore di Wello
  • Lorenzo Di Natale, Project Leader & CO-Founder di IDEGO - Psicologia Digitale, azienda che sviluppa soluzioni innovative di Realtà Virtuale per psicologi, psicoterapeuti, riabilitatori e formatori aziendali
Ore 12.00-12.45

Benessere organizzativo 2.0

Le aziende di oggi si stanno davvero prendendo cura del benessere dei propri dipendenti?

Moderatrice: Corena Pezzella, HR Manager di Unobravo

Ospiti:

  • Serena De Vena, responsabile Learning & Development Italia UniCredit
  • Federica Di Lauro, responsabile Welfare di Italgas
  • Alba Garcés, responsabile People, Growth & Culture di Vedrai
  • Ottavio Maria Campigli, Equity Partner & Founder presso W Executive
  • Fabio Salvi, HR di FlixBus
  • Anna Russo, HR Director di Mondoffice

Ora 14.30 - 15.15

Percezione di sé e benessere mentale nell’era dei social media

I social media hanno realmente un effetto sulla nostra autostima? È possibile tracciare e mantenere un confine tra ciò che mostriamo sul web e ciò che vogliamo resti privato?

Moderatrice: Valeria Fiorenza Perris, Supervisore clinico di Unobravo

Ospiti:

  • Riccardo Pirrone, CEO di KirWeb, agenzia creativa romana, cura anche la comunicazione di Taffo Funeral Service, Rocchetta, Sorgenia e numerosi altri brand
  • Valentina Dallari, dj e scrittrice
  • Sara Melotti, fotografa documentarista, videomaker e scrittrice
  • Andrea Nuzzo, creator e papà dello stickman Sii come Bill
  • Michele Casula, comunicatore, formatore e ideatore del progetto social Il Regista delle Emozioni

Ore 15.45 - 16.30

Donne senza sensi di colpa

Può una donna vivere serenamente le proprie scelte di vita, senza soccombere agli stereotipi di genere e sentirsi colpevole?

Moderatrice: Danila De Stefano, CEO & Founder di Unobravo

Ospiti:

  • Dott.ssa Ivana Pais, professoressa ordinaria di Sociologia economica nella Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. I suoi principali interessi di ricerca riguardano l’economia di piattaforma e il lavoro digitale. È direttrice di TRAILab- Transformative Action Interdisciplinary Laboratory e principal investigator del progetto WePlat
  • Benedetta Tornesi, CEO di Grls, community che offre occasioni di incontro, sia fisiche che digitali, per solidificare le connessioni tra professioniste di diversi settori per favorire la collaborazione al femminile
  • Bianca Arrighini, CEO di Factanza, media company nata come progetto editoriale con la missione di rendere l’informazione “cool” e accessibile a tutti
  • Lisa Iannello, Co-Founder & CPO This Unique, startup che ha creato un servizio online per la vendita in abbonamento di  prodotti per l’igiene legati al ciclo mestruale eco-sostenibili. L’obiettivo è eliminare lo stigma collegato alle mestruazioni, oltre a mettere in atto buone pratiche che permettano di colmare il divario di genere
  • Giulia Lamarca, conduttrice D-SIDE su Rai play
  • Ilaria Fratoni, attrice, presentatrice del programma Vernice Week su Canale5

Ore 17.00 - 17.45

Legami che curano o legami che imprigionano

Le relazioni sono l’essenza della storia di vita di tutti e sono fatte di luci e ombre. Come possiamo districarci nella fitta rete di emozioni che ogni legame porta con sé?

Moderatrice: Valeria Fiorenza Perris, Supervisore clinico di Unobravo

Ospiti:

  • Francesco Sole, scrittore, influencer, presentatore, direttore creativo e talent manager
  • Luca Laudito e Marco Rocco, autori e creator di Intimo Distacco
  • Francesco Cannadoro, creator digitale e autore sui temi di genitorialità e disabilità, blogger di Diario di un padre fortunato
  • Dott.ssa Roberta Renati, PhD responsabile ArtemisLab, psicologa-psicoterapeuta sistemico relazionale, dottore di ricerca in psicologia e danzaterapeuta

Ore 19:00 - 22.30

ApeBravo in Serra

Aperitivo di beneficenza per Club Itaca, progetto promosso da Progetto Itaca Milano

Per partecipare all’aperitivo di beneficenza sarà possibile acquistare il ticket direttamente all’ingresso della location.

L’importanza del benessere psicologico

Maggio: il mese della salute mentale

Il mese della salute mentale è stato istituito nel 1949 dall’organizzazione Mental Health America (MHA), che si occupa di promozione della salute mentale, di prevenzione e di supporto a chi ha necessità di aiuto psicologico. Ogni anno il mese della salute mentale affronta un nuovo tema: quello del 2022 è “Back to basics”, scelto per sottolineare la necessità di tornare a considerare la salute mentale come fondamentale per la vita di tutti, riflettendo in pieno la mission di Unobravo.