Sessualità e disturbi sessuali

La sessualità coinvolge la dimensione biologica, psicologica, comportamentale e culturale di una persona. Alcune problematiche psichiche possono influire su una sessualità sana, viceversa, i disturbi della sessualità legati a un problema organico possono compromettere la salute psicologica di una persona.

Affronta i disturbi della sessualità con il supporto di un esperto

Chi è e come funziona Unobravo?

Unobravo è il servizio di psicologia online che trova lo psicologo più adatto alle tue esigenze e preferenze tra oltre 5.000 professionisti, per una terapia psicologica online d’eccellenza. Compila il questionario, prenota il primo colloquio gratuito e incontra il tuo psicologo senza impegno.

Se decidi di proseguire, i prezzi dello psicologo online in Unobravo sono sempre chiari. Il costo* è di:

49€

59€

per una seduta
individuale

per una seduta
di coppia

* I prezzi indicati si applicano a pazienti iscritti a partire dal 3 luglio 2023.

Che cos’è la sessualità e cosa sono i disturbi sessuali

La sessualità umana è composta da un insieme di elementi bio-psico-sociali come: sesso, genere, identità di genere, ruolo di genere, identità sessuale.

Le disfunzioni sessuali, come definite nel DSM- 5, sono “caratterizzate da un’anomalia, clinicamente significativa, nella capacità di una persona di avere reazioni sessuali o provare piacere sessuale.” Le disfunzioni sessuali possono essere maschili o femminili. Per una diagnosi corretta, bisogna valutare se si tratta di cause fisiologiche prima che psicologiche.

I sintomi delle disfunzioni sessuali

I sintomi, sia di problemi sessuali maschili che femminili, possono presentarsi in tutte le fasi della risposta sessuale: il desiderio, l’eccitazione, il plateau, l’orgasmo e la risoluzione.

Nelle disfunzioni sessuali femminili e maschili, possiamo trovare ad esempio difficoltà:

  • eiaculazione ritardata o precoce o disturbo dell’orgasmo femminile
  • disturbo dell’eccitazione sessuale femminile o la disfunzione erettile per i problemi sessuali maschili.

Tra i sintomi dei disturbi sessuali femminili ricordiamo anche il dolore pelvico o vulvo-vaginale. I sintomi comuni che si riscontrano sia nei disturbi sessuali maschili che femminili quali: senso di colpa verso il partner, l’insicurezza di sé o del proprio corpo, la paura del rifiuto.

Le cause dei disturbi sessuali

Le cause di natura psicologica dei disturbi sessuali possono essere:

  • bassa autostima
  • depressione
  • disturbi d’ansia o di paura di perdere il controllo
  • traumi o storie di abuso sessuale.

Tra i fattori relazionali che possono causare problemi con la sessualità ci sono:

  • bassa autostima in amore
  • crisi di coppia
  • tendenza a controllare le emozioni in amore
  • ansia da prestazione sessuale
  • vivere una relazione tossica
  • mancanza di empatia.

Tipi di disturbi sessuali​​

I disturbi sessuali più comuni e le psicopatologie riguardanti la sfera sessuale che troviamo nel DSM-5 sono:

  • disturbi della sessualità maschile, tra cui: disturbo erettile, eiaculazione ritardata, disturbo del desiderio sessuale ipoattivo maschile, eiaculazione precoce
  • disfunzioni sessuali femminili come: disturbo dell’orgasmo femminile, disturbo del desiderio e dell’eccitazione femminile, disturbo del dolore genito-pelvico e della penetrazione
  • disforia di genere: è legata al non riconoscimento del proprio sesso biologico e all’identificazione con il sesso opposto
  • parafilie: disturbi del comportamento sessuale in cui il desiderio è rivolto a oggetti inanimati o animali, o che, in generale, “provocano sofferenza e umiliazione di se stessi o del partner, bambini e persone non consenzienti”.

La masturbazione compulsiva e l’ipersessualità (dipendenza dal sesso) non sono stati riconosciuti ancora nel DSM-5 ma sono presenti nell’ICD-11 (International Classification of Diseases dell’OMS).

Come curare i disturbi sessuali

Per una corretta diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali è bene rivolgersi a un terapeuta esperto in sessuologia (uno psicologo e sessuologo) che saprà valutare i sintomi per capire se le problematiche riscontrate sono di natura organica o psicologica.

Un esempio di psicoterapia per i problemi psicologici sessuali è la Terapia Mansionale Integrata, una terapia breve strategica che può essere svolta con sedute individuali o di coppia e mira a modificare le credenze sulla sessualità, le emozioni e i comportamenti della persona.

Vivi serenamente la tua sessualità.

Psicologi specializzati in sessuologia.

I nostri terapeuti specializzati in sessuologia.

Selene Zauri

Selene Zauri

Psicoterapeuta ad orientamento Analitico-archetipico
Profilo completo
Dettagli
Luca Rielli

Luca Rielli

Psicoterapeuta ad orientamento Analitico Transazionale
Profilo completo
Dettagli
Gabriella De Simone

Gabriella De Simone

Psicoterapeuta Sistemico-Relazionale
Profilo completo
Dettagli
Angelica Dipalma

Angelica Dipalma

Psicologa ad orientamento Sistemico-Relazionale
Profilo completo
Dettagli
La consapevolezza è il primo passo per una sessualità più sana.