La nostra Startup Unobravo

Unobravo 4 Xmas: a servizio della solidarietà

Unobravo 4 Xmas: a servizio della solidarietà
Unobravo 4 Xmas: a servizio della solidarietàlogo-unobravo
Redazione
Unobravo
Pubblicato il



Le festività natalizie danno l’occasione a ciascuno di noi di riscoprire le connessioni profonde con le persone a noi care e di intrecciarne di nuovi. Donare è un gesto che parla di amore ed è simbolo di un legame che si vuole coltivare e nutrire. Così, in occasione delle festività di questo 2021, abbiamo lanciato due iniziative importanti, legate al benessere della persona e a quello della comunità: la Gift Card di Unobravo e l’iniziativa Unobravo 4 Xmas.


La Gift Card di Unobravo

È un’idea regalo innovativa, dedicata al benessere della persona che la riceve. Con la nostra Gift Card, da regalare e regalarsi, si potrà usufruire di una seduta con uno dei nostri psicologi e avere l’occasione di iniziare un percorso di maggiore conoscenza e consapevolezza personale. Dopo la compilazione di un questionario attentamente studiato per trovare lo psicologo più adatto alle proprie esigenze, si svolgerà un colloquio gratuito e, successivamente, la prima seduta.


La Gift Card di Natale si può acquistare con pochi click ed entro 24 ore dall’acquisto verrà inviato il codice da regalare e utilizzare in seduta. La Gift Card sarà valida fino al 31 dicembre 2022 e potrà essere utilizzata sia da chi vuole sperimentare l’esperienza di un percorso terapeutico, sia da chi ne sta già svolgendo uno con Unobravo. 


Leggi di più sulla nostra Gift Card


Unobravo 4 Xmas

Unobravo è una Startup che opera negli spazi digitali: i colloqui e le sedute con gli psicologi avvengono in videochiamata e si svolgono dal comfort di casa e ha “uffici digitali” che connettono i nostri collaboratori da tante parti del mondo. 


Il modello innovativo digitale però, non ci impedisce di stare con i piedi per terra ed essere sempre attenti alla vita che scorre nelle nostre città. Per questo abbiamo chiesto ai nostri psicologi di suggerirci i nomi di cinque associazioni che lavorano in ambito psicologico o per la tutela delle categorie vulnerabili, per devolvere parte del ricavato di tutte le sedute del mese di dicembre al loro operato. 


Un contributo per il benessere delle persone

La scelta delle associazioni a cui devolvere il nostro contributo è stata ardua, ma siamo felici di aver individuato cinque realtà che operano nel territorio italiano e lavorano ogni giorno per il benessere delle persone. Ecco alcune tra le associazioni scelte:


  • SatPink: l’associazione si occupa di dare sostegno alle persone transgender e gender variant, offre percorsi di assistenza psicologica, legale e medica a chi ha deciso di intraprendere un percorso di transizione; 
  • Il Villaggio di Esteban: lavora nella prevenzione e contrasto dell’esclusione sociale. Attraverso i suoi servizi residenziali e semi-residenziali dedicati, tra gli altri, ai bambini, alle persone diversamente abili e alle famiglie problematiche, fornisce assistenza psicologica, sanitaria ed educativa.   
  • Nipoti di Babbo Natale: è un progetto dell’associazione Un sorriso in più Onlus dedicato agli anziani ospiti delle RSA di tutta Italia. Sul sito dedicato vengono condivisi i desideri degli ospiti e ciascuno può decidere di realizzarne uno, contribuendo a dare un nuovo significato al Natale per gli anziani;
  • Ciao Lapo: è un’associazione senza scopo di lucro che sostiene e assiste le famiglie che stanno vivendo l’esperienza del lutto pre e post natale, attraverso percorsi psicologici svolti da professionisti affiancati da volontari, in sinergia con consultori e aziende ospedaliere.


Il dono: un atto d’amore

Il donare è un’azione carica di significato. Attraverso questo gesto riconosciamo l’importanza e l’unicità della persona a cui esso è destinato, creiamo una relazione che va al di là dell’oggetto materiale favorendo uno scambio più profondo, basato sul valore emotivo.


Donando, riceviamo un regalo anche noi: la consapevolezza di aver contribuito, con la nostra iniziativa, a progetti importanti che ogni giorno si prendono cura, anche attraverso l’assistenza psicologica, di minoranze, persone fragili o discriminate o che stanno vivendo momenti difficili. 




Potrebbero interessarti

La psicosi puerperale: cause, sintomi e terapia

La psicosi puerperale: cause, sintomi e terapia

La Giornata mondiale della salute mentale: insieme per combattere lo stigma

La Giornata mondiale della salute mentale: insieme per combattere lo stigma

Bonus Psicologo 2022: come richiederlo e cos’è importante sapere
Terapia online

Bonus Psicologo 2022: come richiederlo e cos’è importante sapere

scopri tutti gli articoli