Psicologia della coppia

Il processo di differenziazione nella coppia

Il processo di differenziazione nella coppia
Il processo di differenziazione nella coppialogo-unobravo
Giulia Mascolo
Redazione
Psicoterapeuta Sistemico-Relazionale ad orientamento Comunitario
Unobravo
Pubblicato il

Come dice lo scrittore e poeta Rainer Maria Rilke, l’amore romantico è caratterizzato dalla fusione indiscriminata e dalla tendenza a svanire: ha quindi un carattere effimero. Lo psichiatra Alfredo Canevaro, invece, parla di una dimensione evolutiva definita “amore coterapeutico”, inteso come donazione e completamento dell’altro nella creazione di un rapporto che sia basato:

  • sulle condivisioni di vulnerabilità;
  • sulla crescita dell’intimità;
  • sul dialogo profondo ed autentico, vero antidoto delle simbiosi.


La scelta del partner e la formazione della coppia

Vari autori si sono interessati all’influenza delle famiglie di origine sulla relazione di coppia, vediamone alcuni.

Il passaggio dalla famiglia all’individuo

Lo psichiatra Murray Bowen descrive la “differenziazione dell’individuo” come processo evolutivo fondamentale e identifica due livelli di funzionamento umano lungo un continuum

  • l’indifferenziazione e la fusione dell’io.
  • la differenziazione del Sé.


Quest’ultima influisce fortemente sulla natura delle relazioni che gli individui costruiscono:

  • le persone meno differenziate stabiliscono con gli altri relazioni “fusionali”, che esprimono un’assenza di distinzione tra sé e l’altro, come se i due fossero un’unica persona;
  • le persone più differenziate rimangono in grado di salvaguardare la differenza tra il loro pensiero e l’opinione degli altri individui significativi.
Snapwire - Pexels


Imparare ad amare

Lo psichiatra Carl Whitaker sostiene che la scelta del partner è determinata da una serie di fattori:

  • bisogno di sicurezza;
  • bisogno di stabilità;
  • emozioni legate allo stare insieme.

Secondo l’autore, imparare ad amare e a diventare parte del Noi senza rinunciare a se stessi è un progetto a lungo termine. Si comincia con l’imparare ad amare se stessi, poi ad amare qualcuno simile a noi, fino ad arrivare alla capacità di amare anche qualcuno diverso da noi. A questo punto si diventa capaci di tollerare la vulnerabilità e le battaglie legate al problema di riuscire ad essere ciò che si è insieme a un’altra persona.


Whitaker sostiene che due partner si scelgono condividendo, dal punto di vista emotivo:

  • la stessa età;
  • un’aggressività equivalente; 
  • uno stesso modo di amare.


Per l’autore, dunque, è necessario sentire l’appartenenza per potersi individuare, riuscire ad appartenere alla nuova famiglia senza perdere l’intimità con quella di origine.

Paweł L. - Pexels


Le basi per una relazione sana

Nessuna coppia comincia un rapporto da zero. Ogni partner contribuisce alla costruzione di una realtà condivisa portando all’interno della relazione valori, miti, idee e aspettative. Questi verranno modellati, rinforzati o modificati nel tempo attraverso la condivisione dell’esperienza. La psicologa Froma Walsh afferma che gli indicatori della coppia sana possono essere:

  • chiarezza di regole;
  • chiarezza di ruoli;
  • chiarezza di messaggi.


Per raggiungere e mantenere questa “chiarezza”, è opportuno che i partner ridefiniscano costantemente e rendano esplicite le loro idee ed aspettative nei confronti del rapporto, del compagno e di se stessi.


In condizioni di non chiarezza e di incoerenza possono emergere infatti fraintendimenti che, sommati l’uno all’altro, producono frustrazioni e conflitti; in alcuni casi questo porta allo strutturarsi delle così dette "relazioni tossiche". In tal caso, può essere utile rivolgersi ad uno specialista per fronteggiare la crisi di coppia.

Potrebbero interessarti

La psicosi puerperale: cause, sintomi e terapia

La psicosi puerperale: cause, sintomi e terapia

La Giornata mondiale della salute mentale: insieme per combattere lo stigma

La Giornata mondiale della salute mentale: insieme per combattere lo stigma

Bonus Psicologo 2022: come richiederlo e cos’è importante sapere
Terapia online

Bonus Psicologo 2022: come richiederlo e cos’è importante sapere

scopri tutti gli articoli