Famiglia
Famiglia

Natale in famiglia: strategie per gestire i rapporti difficili

Natale in famiglia: strategie per gestire i rapporti difficili
Pubblicato il
14.12.2023

Gioia, amore e unione familiare sono le parole che, nell’immaginario comune, dovrebbero caratterizzare le festività natalizie trascorse in famiglia. Tuttavia, alcune dinamiche familiari durante queste festività possono essere una sfida per molte persone. 

Il Natale in famiglia infatti, può non essere sempre come ci si aspetta: i diversi punti di vista personali, le tensioni e la pressione che possono derivare dal trascorrere più tempo insieme, possono generare conflitti e stress emotivo. 

In questo articolo esploreremo strategie e consigli per gestire in modo sano alcune dinamiche che possono farci stare male in famiglia durante il Natale, prestando attenzione al tipo di comunicazione che può emergere con alcuni "parenti difficili" e promuovendo una convivenza armoniosa e un ambiente di supporto.

conflitti familiari a Natale
Karolina Grabowska - Pexels

Perché i conflitti familiari si acuiscono a Natale?

Ci sono diverse ragioni per cui i conflitti familiari possono intensificarsi durante il Natale:

  • aspettative disattese sulla famiglia: il Natale spesso porta con sé aspettative di unione, gioia e armonia familiare. Quando queste aspettative non si realizzano, a causa di problemi familiari irrisolti o mancanza di comunicazione efficace, possono emergere tensioni interne che si tramutano in conflitti manifesti
  • soldi, soldi, soldi…: il Natale comporta spese extra per regali, cibo e decorazioni. Se una famiglia affronta difficoltà economiche, lo stress finanziario può aumentare durante questa stagione, generando conflitti legati al denaro, frustrazione e insoddisfazione personale
  • risentimenti e storie passate: i conflitti familiari spesso hanno radici lontane e risentimenti accumulati negli anni. Durante il Natale, queste tensioni possono riemergere, specialmente se i membri della famiglia si confrontano con situazioni o dinamiche familiari che ricordano eventi passati 
  • differenze: ogni famiglia ha le proprie tradizioni natalizie. Le divergenze su aspetti che possono sembrare banali come la preparazione dei pasti, la disposizione a tavola o gli orari, possono creare disaccordi su come celebrare il Natale, portando a conflitti e critiche tra i familiari
  • prossimità prolungata: durante le vacanze natalizie, le famiglie trascorrono più tempo del solito insieme. Questa convivenza prolungata può aumentare la possibilità di conflitti dovuti ad attriti tra diverse personalità, differenze di opinione o vedute 
  • aumento dell'emotività: il Natale può evocare emozioni intense come malinconia, tristezza, nostalgia. Queste emozioni possono contribuire a far crescere le tensioni familiari e portare a discussioni o conflitti. Lo stato emotivo influisce sulla percezione degli eventi, il che può portare a risposte sproporzionate
  • alcol: il consumo di alcol aumenta durante queste festività, ed è facile perdere il controllo a causa dell’effetto di disinibizione che deriva dal consumo di bevande alcoliche.

Pensi di avere bisogno di supporto psicologico per le tue relazioni familiari?

Trova il tuo Unobravo

Affrontare positivamente il Natale in famiglia

La psicologia offre alcune strategie per affrontare questi momenti sfidanti ed evitare che  difficoltà relazionali compromettano il Natale:

  • accettare la diversità della famiglia: ogni famiglia è unica e composta da individui con personalità, credenze, stili di vita, modi di pensare e possibili traumi diversi. È essenziale considerare questa diversità e imparare a rispettare le differenze: evitare giudizi o critiche negative aiuterà a mantenere un'atmosfera armoniosa per tutti
  • favorire la comunicazione: la comunicazione è fondamentale per evitare malintesi e conflitti. Ascoltare attivamente gli altri, mostrare empatia ed essere comprensivi sono abilità essenziali per mantenere una buona comunicazione familiare. La comunicazione non violenta promuove l'empatia, la compassione e l'espressione autentica dei nostri sentimenti e bisogni senza ricorrere alla violenza verbale o emotiva.
affrontare le feste di Natale in famiglia consigli
Tessy Agbonome - Pexels

Vivere l’atmosfera del Natale in famiglia: strategie pratiche e consigli

Alcune strategie pratiche per affrontare il dialogo anche con i “parenti difficili” durante il Natale includono:

  • identificare le proprie necessità: in situazioni in cui si tende a perdere la pazienza, chiedersi quale necessità non viene soddisfatta in quel momento. Potrebbero includere tranquillità, accettazione, riconoscimento, equilibrio, essere ascoltati, tra le altre
  • identificare le necessità degli altri: riconoscere che anche gli altri potrebbero avere necessità non soddisfatte. Comprendere le necessità degli altri può facilitare la comprensione reciproca
  • comunicare con empatia: utilizzare un linguaggio che riconosca e risponda ai sentimenti, bisogni e richieste degli altri. Praticare l'empatia può aiutare a mantenere la calma e farci evitare di prendere tutto “sul personale”
  • stabilire limiti chiari: definire limiti realistici per evitare di sentirsi sopraffatti durante le festività. Imparare a dire "no" quando necessario aiuta a preservare l'equilibrio emotivo e a godere appieno del tempo in famiglia. È importante riconoscere quando mettiamo i bisogni degli altri al primo posto, sacrificando i propri, per cercare un equilibrio tra comprensione e autoconservazione
  • autocura: dedicare del tempo al proprio benessere durante le festività. Concedersi momenti di riposo, praticare tecniche di rilassamento e dedicarsi a hobbies e passioni personali può aiutare a ricaricare le energie e affrontare i conflitti familiari in modo equilibrato
  • cercare supporto: le relazioni in famiglia possono essere difficili, e può essere di grande aiuto sia un confronto con amici che magari stanno vivendo esperienze simili, sia il rivolgersi a un terapeuta esperto, che può offrire orientamento e sostegno durante questa stagione.

Prenderti cura della tua salute mentale ed emotiva è essenziale, perché può aiutarti ad avere più consapevolezza di te, delle tue emozioni e farti raggiungere maggiore serenità ed equilibrio. Cerca aiuto quando ne hai bisogno e concediti il diritto di prenderti cura di te stesso, anche durante le festività.

Questo testo è un adattamento italiano dell'articolo Conflictos familiares en Navidad: ¿cómo afrontarlos? pubblicato in versione originale sul blog di Buencoco.

Questo è un contenuto divulgativo e non sostituisce la diagnosi di un professionista.
Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo:

Potrebbero interessarti

Testimoni involontari: il fenomeno della violenza assistita
Famiglia

Testimoni involontari: il fenomeno della violenza assistita

Parent training: cos’è e a cosa serve
Famiglia

Parent training: cos’è e a cosa serve

Mediazione familiare: che cos’è e qual è il ruolo dello psicologo
Famiglia

Mediazione familiare: che cos’è e qual è il ruolo dello psicologo

scopri tutti gli articoli