Terapia online

Terapia online: una rivoluzione in atto

Terapia online: una rivoluzione in atto
Terapia online: una rivoluzione in attologo-unobravo
Giada Bossi
Redazione
Psicologa ad orientamento Integrato
Unobravo
Pubblicato il




La terapia online rappresenta un modo innovativo e versatile di fare psicoterapia, con risultati comparabili a quelli della terapia vis a vis, soprattutto con l’aumentare del numero delle sedute. A confermare che la psicoterapia online funziona sono gli studi più recenti, passati in rassegna in una review pubblicata da un gruppo di ricercatori dell’Istituto Auxologico Italiano, che ha raccolto e sintetizzato le evidenze scientifiche riguardo all’efficacia di questa modalità terapeutica.

Consistenti prove di efficacia riguardano in particolare le più comuni sintomatologie psicologiche, i cui tassi sono aumentati dall’inizio della pandemia, come: 

La terapia del futuro è già qui

La terapia online in videochiamata (o telepsicoterapia) è, in realtà, praticata e studiata da decenni. Ma si è diffusa a livello globale solo con l’avvento del Covid-19, che l’ha fatta conoscere e praticare su più larga scala. Oggi è chiaro che diventerà un’alternativa sempre di più comunemente scelta, sistematizzata nelle sue metodologie e tecniche dalle ricerche oggi in corso. 

La possibilità di raggiungere tutti

La review precedentemente citata sottolinea, in particolare, il potenziale inclusivo della telepsicoterapia, che permette di dare una maggiore continuità agli interventi ed è in grado di raggiungere una fetta più ampia di popolazione. 

Vlada Karpovich - Pexels

Il vantaggio principale è quello di essere accessibile a pazienti impossibilitati a fare terapia a studio, perché, ad esempio:

  • risiedono in località remote o in Paesi stranieri
  • hanno particolari orari lavorativi
  • si trovano in condizioni di salute o in fasi della vita (come la gravidanza o il post parto) tali da compromettere o rendere difficoltosa la possibilità di accesso a una terapia standard. 

La terapia online consente di abbattere queste barriere e avere uno psicologo a domicilio.

Efficace su ansia, depressione e disturbi alimentari

Gli studi confermano un’efficacia paragonabile ai trattamenti effettuati in presenza in particolare per:

  • disturbi d’ansia: i pazienti con disturbo d’ansia generalizzata migliorano significativamente dopo 14 sessioni di intervento psicoterapico settimanale online basato sulla terapia cognitivo comportamentale
  • disturbi depressivi: pazienti affetti da ansia e depressione (pensiamo ad esempio alla depressione post parto) hanno riportato in alcuni studi un miglioramento significativo e una riduzione dei sintomi nel giro di 6-8 sessioni settimanali 
  • disturbi alimentari (bulimia): alcuni studi hanno dimostrato la stessa efficacia della terapia “tradizionale” su persone affette da bulimia nervosa alla fine del trattamento e a 12 mesi di follow up.
Jopwell - Pexels

Computer, connessione e una stanza accogliente

Per una terapia online, tutto ciò che serve è:

  • una connessione
  • una stanza che consenta privacy, sicurezza e tranquillità. 

E, ovviamente, di una alfabetizzazione informatica di base. Problemi tecnici e di connessione, scarsa familiarità con la tecnologia, possono costituire degli ostacoli a questa modalità di intervento.

Una rivoluzione in atto

La terapia online ha mostrato e mostra ogni giorno le sue qualità in termini di efficacia, versatilità. E, soprattutto, adeguatezza alle variegate esigenze del mondo contemporaneo.


Potrebbero interessarti

Bassa autostima: cause, conseguenze e rimedi

Bassa autostima: cause, conseguenze e rimedi

Aracnofobia: la paura dei ragni

Aracnofobia: la paura dei ragni

Depressione bipolare: cos’è, sintomi e cura

Depressione bipolare: cos’è, sintomi e cura

scopri tutti gli articoli