Profilo

La nostra personalità, le emozioni e i comportamenti derivano in gran parte da aspetti di cui non siamo consapevoli. Gli eventi passati costruiscono, uno dopo l’altro, un mondo mentale nel nostro inconscio che influenza il presente, senza che ce ne rendiamo conto.

È nell’infanzia, in particolare, che affondano le radici di tanti nostri modi di essere, di pensare e agire: le esperienze vissute in famiglia, infatti, vengono apprese, memorizzate e riproposte nelle relazioni successive. Individuare e comprendere questi meccanismi - che in età adulta si attivano in maniera automatica - è la chiave per innescare il cambiamento.

Conoscere noi stessi significa portare alla luce ciò che per tanto tempo è rimasto dietro le quinte: raggiungere questo tipo di consapevolezza è il primo passo necessario per svincolare il presente dal passato e viverlo con maggiore serenità.

Nel percorso che faremo insieme ti ascolterò sempre con attenzione e partecipazione, aiutandoti a far emergere ricordi significativi e riflessioni approfondite sulla tua vita e su come ti relazioni con gli altri. Ti accompagnerò alla scoperta di tutti quegli aspetti di te che ti definiscono ma di cui non sei ancora pienamente cosciente.

Questo ti consentirà di riscoprire alcune tue qualità che erano rimaste in secondo piano, e di individuare risorse interiori che ti permetteranno di esprimerti con modalità nuove.



Mostra di più
Aree di intervento
dot icon

Terapia di coppia

dot icon

Percorsi di crescita personale

dot icon

Difficoltà legate all’ansia

dot icon

Gestione dello stress

dot icon

Difficoltà legate alla sfera dell'alimentazione

dot icon

Dipendenze comportamentali (relazionale, shopping, gioco d'azzardo)

dot icon

Dipendenza da sostanze

Curriculum
Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Piemonte
7727
degree logo
Laureata in Psicologia clinica e di comunità presso l'Università degli Studi di Torino
106/110
Lavora come Psicoterapeuta libera professionista
dal 2016
Recensioni
  • Ho cominciato la terapia con il dottor Paolo Leo più di un anno fa ormai ed il percorso in cui mi sta accompagnando è incredibile. Il dottor Paolo sta aiutando a capirmi e, finalmente, a stare meglio, facendo sempre le domande giuste e dandomi una direzione in cui guardare quando non riesco a trovare le risposte, con dolcezza e profonda empatia. Disponibilità e flessibilità con orari e appuntamenti nonostante la differenza di orario, vivendo io a Londra. Non potevo avere di meglio.

  • Sono in terapia con il Dott. Paolo Leo da più di un anno. Professionale, empatico, capace di farmi sentire sempre a mio agio. Con lui mi sento libera di esprimere pensieri ed emozioni di ogni tipo, ma anche silenzi. E tutto assume un grande significato. Non mi sono mai sentita sola nelle complessità legate alla mia storia che si sono presentate, e ogni seduta ha aggiunto quel "pezzettino in più" che appartiene alla mia vita ma che era andato perduto, e che va ad arricchire ciò che sono oggi. Mi ritengo molto fortunata a svolgere con lui questo percorso di accettazione e di crescita.

  • Mi sto trovando bene, abbiamo fatto poche sedute per poter esprimere un parere completo, mi sto sentendo meglio con me stesso e sono certo che la situazione migliorerà ancora.

  • Paolo Leo riesce a metterti a tuo agio rimanendo sempre professionale, è riuscito a tirarmi fuori questioni inconsce che non ero in grado di vedere, mi sta aiutando a migliorare molto e lo ringrazio, perché va oltre la sua professione.

  • Sono in terapia con il Dott. Paolo Leo da più di un anno e sono davvero contento di aver intrapreso questo percorso con lui. Ero scettico all'inizio su un suo possibile aiuto, ma mi sono bastate poche sedute per ricredermi, assieme siamo riusciti a scavare a fondo nel mio passato e a capire tante cose che non riuscivo a capire da solo. E' molto professionale, empatico e sempre disponibile.

La sintonia con il tuo psicologo è fondamentale

Fatti aiutare a trovare lo psicologo perfetto per le tue esigenze! Il 93% degli utenti continua con lo psicologo scelto da Unobravo.

inizia il questionario