Problemi sul lavoro

Problemi sul lavoro: sintomi, cause, tipi di problemi e come la psicologia può aiutare

I problemi sul posto di lavoro possono essere di varia natura e riguardare diversi aspetti. In questo approfondimento ci occuperemo di problemi lavorativi legati alla sfera personale e psicologica, cercando di comprendere meglio quali possono essere le tipologie, le cause e i sintomi. 

Ci soffermeremo poi su come la terapia psicologica può essere utile alla persona che sta vivendo difficoltà sul lavoro e aiutarla ad uscire da una situazione difficile.

Problemi sul lavoro: una definizione

I problemi sul lavoro sono tutte quelle difficoltà che in questo ambito, possono essere legate alla sfera relazionale, per esempio al rapporto con i colleghi e con i propri superiori, oppure che riguardano specifici aspetti delle organizzazioni di cui i singoli fanno parte.

Alcune condizioni lavorative infatti, possono provocare rischi psicosociali che si ripercuotono sulla salute psicologica e fisica del lavoratore. Tra le maggiori cause di rischi psicosociali ci sono: il contesto lavorativo, la progettazione del lavoro e la sua gestione.

Sintomi dei problemi sul lavoro

Uno dei principali sintomi dei problemi al lavoro è lo stress che, nella sua accezione più grave, diventa vero e proprio burnout

I sintomi più comuni delle difficoltà lavoro-correlate possono essere: disturbi psicosomatici come problemi gastrointestinali e cefalee, oppure ansia, attacchi di panico, insonnia, problemi nelle relazioni, mancanza di autostima, depressione, mancanza di soddisfazione lavorativa, desiderio di cambiare vita e lavoro, dipendenze.

Ma a rivelare probabili problemi sul lavoro possono essere anche aspetti delle dinamiche dell’organizzazione come l’assenteismo, la mancanza di produttività, le comunicazioni aggressive e l’isolamento.

Le cause dei problemi sul lavoro

Per la maggior parte delle persone, il lavoro riveste una porzione consistente della propria giornata e influenza il benessere personale. Quando si provano difficoltà sul lavoro quindi anche la vita quotidiana privata ne può risentire. Tra le cause dei problemi di lavoro ci possono essere:

  • una comunicazione inefficace tra colleghi e con i superiori
  • un’eccessiva competitività
  • il senso di precarietà, lo sfruttamento o la discriminazione
  • le molestie psicologiche di colleghi, superiori o da parte dell’organizzazione.

Tipi di problemi sul lavoro

Come abbiamo visto, i problemi al lavoro possono essere di varia natura e avere conseguenze importanti sul benessere psicologico dell’individuo. Vediamo nel dettaglio alcuni tipi di problemi, relazionali e non, sul lavoro:

  • workaholism: è la dipendenza dal lavoro, che porta a trascurare i propri bisogni personali, provare ansia, tensione e stress ma non necessariamente a migliorare il proprio rendimento
  • burnout: come già accennato, è una condizione di stress correlato al lavoro eccessivo e prolungato, che causa tra le altre cose mancanza di motivazione e di autostima e, a volte, reazioni psicosomatiche
  • mobbing: si definiscono così le condotte aggressive, denigratorie o vessatorie che mirano all’isolamento, che una persona può subire da parte di superiori e/o colleghi.

Questi sono solo alcune delle problematiche che una persona può vivere all’interno di un’organizzazione. Ma come affrontare i problemi di lavoro?

L’aiuto della psicologia per i problemi sul lavoro

Quando l’ambiente di lavoro non è sano, è possibile che le conseguenze si ripercuotano sulle persone e sull’intera organizzazione. Come evitare i problemi al lavoro? Le aziende più virtuose tengono in grande considerazione il benessere organizzativo, lavorando sull’equilibrio psicofisico dei propri dipendenti, sull’ambiente e la sicurezza dei luoghi di lavoro.

Per farlo, è importante la presenza dello psicologo del lavoro, un professionista specializzato che può supportare la crescita personale del lavoratore, favorire un maggiore equilibrio nelle dinamiche relazionali tra colleghi, supportare la persona se è presente un disagio psicologico. La presenza di uno psicologo del lavoro in azienda può diventare una soluzione di Welfare che può portare alla crescita e al benessere, anche economici, dell’intera organizzazione.

Il lavoro ti provoca ansia e stress eccessivo e non sai come gestirli?

I nostri articoli sui problemi al lavoro

Leggi i nostri approfondimenti sui temi correlati al lavoro.

Tutti i contenuti sono revisionati dalla redazione clinica.

Ascolta la puntata del podcast di Unobravo dedicato al lavoro

Il coraggio di cambiare lavoro

Quando il lavoro comincia a provocare stanchezza mentale e fisica, sarebbe giusto fermarsi e chiedersi se quello che stiamo facendo è giusto per noi. Come trovare un maggior equilibrio tra professione e vita privata e non rimanere intrappolati in un lavoro che non ci soddisfa? Ne parliamo con la psicoterapeuta di Unobravo Claudia Mazzarino.

La terapia psicologica può farti ritrovare l’equilibrio anche al lavoro.

Psicologi specializzati in problemi sul lavoro

I nostri terapeuti specializzati nel trattamento dei problemi sul lavoro

Cecilia Preti

Cecilia Preti

Psicoterapeuta ad orientamento Psicodinamico
Profilo completo
Dettagli
Elisa Borsa

Elisa Borsa

Psicoterapeuta ad orientamento Sistemico-Relazionale
Profilo completo
Dettagli
Elena Iannelli

Elena Iannelli

Psicoterapeuta ad orientamento Cognitivo-Comportamentale
Profilo completo
Dettagli
Alessandra Albini

Alessandra Albini

Psicoterapeuta ad orientamento Sistemico-Relazionale
Profilo completo
Dettagli
Se al lavoro vivi conflitti e tensioni, parla con uno specialista.

Iscriviti alla newsletter

Con Aurora ricevi nella tua email tanti spunti per coltivare il tuo benessere psicologico. Iscriviti subito!

Email

Email