Profilo

La nostra personalità, le emozioni e i comportamenti derivano in gran parte da aspetti di cui non siamo consapevoli. Gli eventi passati costruiscono, uno dopo l’altro, un mondo mentale nel nostro inconscio che influenza il presente, senza che ce ne rendiamo conto.

È nell’infanzia, in particolare, che affondano le radici di tanti nostri modi di essere, di pensare e agire: le esperienze vissute in famiglia, infatti, vengono apprese, memorizzate e riproposte nelle relazioni successive. Individuare e comprendere questi meccanismi - che in età adulta si attivano in maniera automatica - è la chiave per innescare il cambiamento.

Conoscere noi stessi significa portare alla luce ciò che per tanto tempo è rimasto dietro le quinte: raggiungere questo tipo di consapevolezza è il primo passo necessario per svincolare il presente dal passato e viverlo con maggiore serenità.

Nel percorso che faremo insieme ti ascolterò sempre con attenzione e partecipazione, aiutandoti a far emergere ricordi significativi e riflessioni approfondite sulla tua vita e su come ti relazioni con gli altri. Ti accompagnerò alla scoperta di tutti quegli aspetti di te che ti definiscono ma di cui non sei ancora pienamente cosciente.

Questo ti consentirà di riscoprire alcune tue qualità che erano rimaste in secondo piano, e di individuare risorse interiori che ti permetteranno di esprimerti con modalità nuove.



Mostra di più
Aree intervento
dot icon

Ansia per la propria salute e ipocondria

dot icon

Attacchi di panico e ansia acuta

dot icon

Depressione e difficoltà legate all’umore

dot icon

Difficoltà in ambito relazionale e familiare

dot icon

Difficoltà legate all’ansia

dot icon

Difficoltà legate alla salute fisica (propria o di un caro)

dot icon

Difficoltà legate alla sfera LGBTIQ

dot icon

Difficoltà nella sfera lavorativa

dot icon

Difficoltà psicosomatiche

dot icon

Disturbo ossessivo-compulsivo

dot icon

Elaborazione di un lutto

dot icon

Elaborazione di un trauma

dot icon

Gestione dello stress

dot icon

Miglioramento dell'autostima

dot icon

Paure irrazionali che generano forte ansia (fobie)

dot icon

Percorsi di crescita personale

dot icon

Sfide psicologiche legate all’espatrio

dot icon

Sostegno alla genitorialità

dot icon

Sostegno in casi di violenza subita o assistita

dot icon

Terapia di coppia

Curriculum
Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia
10858
degree logo
Laureata in Psicologia clinica e di Comunità presso l'Università degli Studi Milano Bicocca
Lavora come Psicologa
dal 2007
Recensioni

Leggendo le recensioni di Laura non vedevo l'ora di essere anche io uno di quelli che ce l'aveva "fatta". Ora capisco che non esiste realmente un guarire, non esiste un farcela; esiste semplicemente un essere se stessi senza avere problemi nell'esserlo. Il percorso intrapreso con Laura, per quanto possa sembrare corto - essendo iniziato a Novembre -, è stato dannatamente intenso. Sono un giovane ragazzo ventisettenne, uno di quelli normalissimi, con un passato simile a quello di tanti, un background culturale probabilmente simile al vostro, con un cervello ed una sensibilità nella media ed una situazione economica non rosea ma neanche disastrosa. A Novembre mi sentivo una nullità, ero fermo da due anni dopo la laurea, intrappolato in una relazione che mi ha svilito e fatto sentire un'idiota. Avevo paura di essere me stesso, di vivere come volevo vivere; avevo paura di amare perché per me ha sempre significato rimanere ferito. Essere me stesso, in questa società, nel mio piccolo universo fatto di 27 anni di esperienze, ha voluto spesso dire: essere escluso, deriso, rimanere solo. Quando nella tua testa associ la cosa che per te dovrebbe essere più naturale a qualcosa di negativo e quindi pensi che essere te stesso sia sbagliato, beh: perdi fiducia in te stesso, ti senti stupido, ti senti sbagliato e finisci per non sapere più chi sei; per comportarti come non vorresti, perdendo pian piano di vista quali sono i tuoi valori. Dopo 8 mesi mi sono liberato di tanti pesi, di tanti giudizi negativi, di tante situazioni tossiche: ho smesso di bere come facevo prima della terapia, di ricercare l'approvazione degli altri nelle mie scelte, di chiudermi in casa come se fosse l'unico luogo sicuro al mondo. Prima vivevo in casa ma mi sentivo un fantasma, passavo le giornate tanto per far passare il tempo, non prendevo mai una decisione. Quando uscivo non sapevo neanche se volessi farlo o meno e, nel dubbio, bevevo. Mi sono laureato in giurisprudenza in 5 anni e non ho neanche fatto uno straccio di festa. Era tutto grigio, non mi stimolava nulla. Non riuscivo ad essere me stesso con una donna per paura di perderla, perciò mi mostravo sicuro, comprensivo; quando in realtà con quella persona neanche mi ci trovavo bene, ma la paura di essere rifiutato era maggiore della forza di essere me stesso. Pian piano, scelta dopo scelta, azione dopo azione, ragionamento dopo ragionamento ho iniziato a vivere una vita più autentica. Ho iniziato, paradossalmente, a ventisette anni una fase nuova della mia vita. Ora sto meglio, mi sento più forte, pronto ad affrontare ciò che mi capiterà ed a buttarmi a capofitto nelle decisioni che prenderò. E senza di te, Laura, non ci sarei mai riuscito. Grazie per non avermi mai lasciato da solo, grazie per avermi fatto sentire sempre a mio agio, grazie per avermi aiutato a conoscermi ed a volermi bene.

Sono stata seguita dalla dottoressa Laura Milini, e devo dire di essermi trovata davvero molto bene perché oltre ad essere molto preparata e professionale, è anche una persona con una grande umanità, in grado di capirti veramente bene e a livello profondo, anche con poche parole e anche quando spiegare non è facile. Ho trovato in lei l'aiuto e il sostegno di cui avevo bisogno in un periodo per niente facile della mia vita e non la ringrazierò mai abbastanza per questo.

Vivo all'estero e grazie ad uno bravo sono riuscita a trovare la psicologa Laura Milini e quindi a seguire una terapia nella mia lingua. La Dottoressa è stata davvero gentile, disponibile e professionale mi ha fatto sentire da subito a mio agio. Grazie a lei ho superato le miei difficoltà. Sono davvero soddisfatta.

La sintonia con il tuo psicologo è fondamentale

Fatti aiutare a trovare lo psicologo perfetto per le tue esigenze! Il 93% degli utenti continua con lo psicologo scelto da Unobravo.

inizia il questionario