Unobravo parla al cuore delle persone: la nuova campagna visual a Milano

Unobravo parla al cuore delle persone: la nuova campagna visual a Milano
Unobravo parla al cuore delle persone: la nuova campagna visual a Milanologo-unobravo
Redazione
Unobravo
Pubblicato il
4.4.2022

Nella vita di ogni giorno viviamo numerose sfide, momenti difficili o delicati, decisioni da prendere che spesso hanno delle conseguenze sulla nostra salute psicologica. Quante volte, pensando al nostro benessere, ci diciamo “lo farò dopo”, “dovrei ma non ho tempo”, “ne avrei bisogno ma non saprei da dove iniziare” e rimandiamo la decisione di prenderci cura di noi? 

Unobravo prova a rispondere lanciando la nuova campagna visual a Milano, con un concept che mette al centro la persona e vuole ricordare l’importanza di avere a cuore la propria salute psicologica seguendo un percorso di terapia.

La nuova campagna Unobravo

La nuova campagna digital out-of-home racconta le peculiarità del servizio di psicologia online di Unobravo, creando un legame diretto con chi la guarda attraverso un tono confidenziale ed empatico.

Riconosce la preziosa essenza di ogni persona, fatta di complessità che la rendono unica e che permettono di affrontare le sfide quotidiane con l’energia di un supereroe (ma anche i supereroi, a volte, hanno bisogno di Uno Bravo!). Le chiede come sta andando la sua vita in questo momento, le propone di iniziare, finalmente, un viaggio verso il benessere psicologico.

Esorta il cambiamento interiore infondendo coraggio e rivela che, quando si decide di prendersi cura di sé, l’ascolto è profondo, l’abbraccio più caldo, la strada intrapresa è quella più utile per vivere con maggiore serenità la vita di ogni giorno.

E ricorda che, con il proprio servizio, questo percorso:

  • si può intraprendere in qualsiasi luogo, perché basta una connessione a internet;
  • è sostenibile, grazie a un prezzo fisso che rende la terapia psicologica accessibile a tutti.

L’abbraccio alla città

I visual della nuova campagna sono installati in varie zone di Milano, e vogliono coinvolgere il passante con un messaggio caloroso in cui l’empatia è il filo che lega ogni relazione. 

Mattia Caracciolo, illustratore di Unobravo che ha realizzato la campagna insieme al Team Creativo, racconta: 

“Creare i visual per la prima campagna digital out-of-home di Unobravo a Milano è stato davvero sfidante. Abbiamo voluto catturare l’attenzione del passante con dei messaggi, testuali e visivi, che trasmettessero accoglienza, empatia, e raccontassero il brand con sincerità. L’idea- prosegue Mattia- è stata quella di creare una relazione con ogni spettatore alla maniera di Unobravo: senza “urlare”, ma con dolcezza e delicatezza, per comunicare quanto sia prezioso il prendersi cura di sé e quanto sia facile farlo con il nostro servizio di psicologia online.”

Nei visual della campagna ritroviamo alcuni dei personaggi del mondo di Unobravo, che abbiamo conosciuto anche nel video animato Dai il via al cambiamento con Unobravo! e abbiamo incontrato nuovamente in quello dedicato ai servizi per le aziende

Sono personaggi che hanno i nostri stessi dubbi, la nostra stessa voglia di migliorare, la nostra stessa idea di benessere: vivere in un mondo in cui andare dallo psicologo sia considerato normale, e che oggi, dalle strade di Milano, vogliono dire che il cambiamento è possibile, ed è distante da noi solo pochi click.

Dove incontrare Unobravo

Dopo la campagna di street advertising, che ha visto Unobravo tra le strade di Milano, l’iniziativa digital out-of-home ci porta in altri luoghi molto significativi della città. 

Basterà alzare lo sguardo per incontrare Giulia, Al e anche Sara che, come tutti i professionisti Unobravo, esce virtualmente dallo schermo per regalare l’abbraccio dell’empatia. I nostri visual sono un’occasione per riflettere su di sé, una pausa dalla frenesia della città, un dolce regalo allo sguardo, e si possono incontrare:

  • in corso Garibaldi 71, zona Brera;
  • in piazza Cavour, nel crocevia più trafficato del centro storico meneghino;
  • in piazzale Arduino, in zona CityLife;
  • in piazza Freud, tra l’ingresso della stazione Garibaldi e l’accesso a piazza Gae Aulenti;
  • in via Tortona, all’incrocio tra il Mudec e il Silos Armani.

Terapia psicologica: perché tutti dovrebbero farla

Decidere di avere cura del proprio benessere psicologico è una scelta importante, che dovrebbe diventare un’abitudine quotidiana. Del resto, quando proviamo un malessere fisico, ci rivolgiamo a un medico cercando indicazioni su come gestire il problema e sperando in soluzioni che possano farci sentire meglio.

A causa dello stigma che ancora circonda la terapia psicologica, si ha però la convinzione che andare dallo psicologo sia necessario solo se si soffre di disturbi mentali e che debba essere qualcosa da tenere segreto, che ci connota come “sbagliati” o “matti”. Ma non è esattamente così.

Il ruolo dello psicologo non è quello di dare soluzioni o tirare fuori dal cilindro formule magiche per guarirci. Un terapeuta accompagna ciascun paziente alla riscoperta e all'ascolto di sé e dei propri bisogni. Lo aiuta a individuare gli strumenti, già in suo possesso, utili per arrivare a condurre una vita che rispecchi la sua essenza e i suoi desideri.

Un terapeuta è un professionista che ascolta e lavora insieme al paziente per aiutarlo a:

  • ritrovare il proprio benessere conoscendosi meglio;
  • permettersi di accogliere le tante sfaccettature di cui ciascuno di noi è composto;
  • accettare un cambiamento, anche se questo può spaventare. 

Abbattere lo stigma sulla salute mentale è una missione che portiamo avanti ogni giorno, grazie all’aiuto dei nostri terapeuti che, con competenza e professionalità, si prendono cura dei nostri pazienti. 

Il risultato, ogni giorno più grande, è dovuto anche a chi, con coraggio e fiducia ha deciso di fare un gesto di amore per sé e lo ha fatto scegliendo gli psicologi online di Unobravo. 

Se anche tu vuoi iniziare il tuo percorso verso il benessere interiore, compila il questionario e prenota il primo colloquio gratuito con il terapeuta che il nostro sistema di matching ti assegnerà in base alle tue esigenze e preferenze.

Potrebbero interessarti

No items found.
scopri tutti gli articoli
Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Il comportamentismo di John Watson

Il comportamentismo di John Watson

Lo spirito natalizio e il benessere psicologico

Lo spirito natalizio e il benessere psicologico

scopri tutti gli articoli