Quanto dura una seduta dallo psicologo?

Quanto dura una seduta dallo psicologo?
Quanto dura una seduta dallo psicologo?logo-unobravo
Redazione
Unobravo
Pubblicato il
21.9.2022

Un percorso di terapia psicologica, come diciamo spesso, è uno degli strumenti più validi perché una persona possa trovare (o ritrovare) il proprio benessere psicologico. 

Se vi state chiedendo cosa fa lo psicologo e perché può essere di aiuto al vostro benessere, ecco una breve (e non esaustiva) risposta che può fare chiarezza. Una terapia psicologica svolta con uno psicologo o psicoterapeuta, può permettere ad esempio di:

  • affrontare con l’aiuto di un esperto piccoli o grandi problemi che influenzano la nostra vita
  • imparare a riconoscere e gestire le emozioni
  • trovare un nuovo equilibrio interiore
  • conoscere meglio se stessi 
  • superare un disagio che condiziona le nostre scelte.

Una volta deciso di seguire un percorso psicoterapeutico, possiamo affidarci al professionista che ci accompagnerà in questo viaggio dentro la nostra interiorità, seguendo alcune “regole” che rendono efficaci le sedute di terapia. In questo articolo parliamo proprio di questo aspetto, di come si svolge e di quanto dura (o deve durare) una seduta di psicoterapia. 

Insieme alla dottoressa Emma Lerro, psicologa e psicoterapeuta online di Unobravo specializzata in terapia cognitivo-comportamentale, approfondiamo soprattutto quest’ultimo tema: quanto dura una seduta dallo psicologo? La parola alla nostra esperta!

Come si svolge una seduta di psicoterapia?

Ciao Emma e grazie per il tuo contributo. Prima di scoprire quanto dura una seduta psicologica, vorremmo fare con te una breve panoramica su come funziona una seduta con un terapeuta. Iniziare un percorso di terapia può essere una scelta inizialmente difficile, ma che, con l’andare del tempo, si rivela una decisione decisamente vincente.

“Certo, quando una persona si approccia per la prima volta all’idea di iniziare una terapia psicologica, può incontrare delle difficoltà. Scegliere lo psicologo che possa sostenerci in modo efficace può rivelarsi difficile, perché non sempre la persona è consapevole di cosa possa fare al caso suo.

Per rispondere a questa esigenza, Unobravo ha creato un sistema di matching che associa il paziente al terapeuta più adatto tra tutti i suoi professionisti, così da facilitare la scelta del terapeuta e trovare un professionista specializzato che risponda alle precise necessità e preferenze della persona.

Per rendere più semplice questo processo di scelta, Unobravo ha sviluppato un questionario personalizzato in cui il paziente può indicare la problematica che intende affrontare e le proprie preferenze rispetto al professionista con cui iniziare la terapia.

Analizzando le risposte, il nostro algoritmo assocerà il paziente al terapeuta ritenuto più idoneo tra i nostri psicologi. Il paziente potrà incontrarlo nel primo colloquio conoscitivo gratuito e decidere in seguito se iniziare la terapia.”

Possiamo supportarti nel tuo percorso verso il benessere mentale.

Scopri Unobravo
seduta psicologo online quanto dura
EKATERINA BOLOVTSOVA- Pexels

Quanto dura una seduta con lo psicologo?

Veniamo a un aspetto che ci incuriosisce molto: quanto durano le sedute dallo psicologo?

“La durata di una seduta di psicoterapia varia a seconda che si tratti di: 

  • terapia individuale
  • terapia di coppia
  • terapia familiare
  • gruppi terapeutici.

Ogni intervento psicologico si distingue per tipologia e per approccio terapeutico utilizzato. La distinzione sui tempi di durata di ogni seduta di consulenza psicologica dipenderà anche dalle modalità terapeutiche scelte.” 

Ogni paziente è unico, per questo il piano di trattamento sarà ideato e sviluppato su misura, per garantirne la maggior efficacia possibile. La durata di ogni seduta dallo psicologo fa parte del setting terapeutico, una “cornice” essenziale entro cui paziente e terapeuta si muovono, composta da:

  • il luogo (con Unobravo la terapia è online, quindi può essere svolta in videochiamata)
  • quante sedute dallo psicologo verranno svolte
  • la durata delle sedute di psicoterapia
  • il costo delle sedute
  • la tipologia di intervento del professionista
  • quali saranno i ruoli di paziente e terapeuta.

In Unobravo, ad esempio, il costo di ogni seduta è già chiaro ancor prima che il paziente decida di iniziare la terapia. I prezzi dello psicologo online possono leggermente variare, ma quelli del nostro servizio sono sempre chiari e sostenibili:

  • 45,00 € per ogni seduta individuale
  • 55,00 € per ogni seduta di coppia
  • 20,00 € a seduta per la partecipazione ai gruppi terapeutici.”

Come abbiamo visto, nel setting terapeutico è affrontato anche il tema della durata della seduta psicologica. Ci faresti degli esempi concreti sulla durata delle sedute in base alle diverse tipologie di pazienti e ai diversi tipi di terapia?

Terapia individuale

Di solito quanto dura una seduta con lo psicologo?

“Per la terapia individuale, la durata di una seduta psicologica varia dai 40 ai 60 minuti. In Unobravo ogni seduta individuale dura 50 minuti, un tempo utile a creare un dialogo che permette:

  • al paziente di aprirsi ed esprimere liberamente le proprie necessità
  • al terapeuta di stimolarlo alla riflessione, attraverso i metodi di indagine specifici del proprio orientamento terapeutico.

Ogni seduta è uno spazio in cui il paziente può sentirsi al sicuro e a proprio agio nel parlare dei propri problemi, in un dialogo che cura, orientato al raggiungimento degli obiettivi del paziente.”

psicoterapia durata seduta coppia
Ketut Subiyanto - Pexels

Terapia di coppia e terapie in gruppo

La terapia di coppia è utile per guidare i partner nella risoluzione di problematiche e conflitti che possono nascere all’interno di un rapporto di coppia. I temi possono essere tanti e riguardare alcuni aspetti che possono provocare una crisi di coppia. Per citarne solo alcuni:

Quanto dura una seduta di terapia di coppia o di gruppo?

“Nel caso della terapia di coppia, la durata di una seduta è maggiore rispetto a quella di una seduta individuale (arriva fino ai 90 minuti), perché il terapeuta dovrà dare spazio a entrambe le parti, permettendo a ciascuno di esternare le proprie emozioni in modo equilibrato. 

La stessa logica si può applicare alla terapia familiare e alle sedute dei gruppi terapeutici che, con Unobravo, hanno una durata di 90 minuti perché, anche in questo caso, si tratta di mettersi all’ascolto di una pluralità di voci.” 

La terapia può fare la differenza e migliorare la tua vita.

Rivolgiti a Unobravo

Quanto dura una seduta dallo psicologo a seconda del tipo di terapia

Chiedersi quanti minuti dura una seduta di consulenza psicologica è una cosa normale, specialmente se si tratta della prima esperienza del paziente. Come hai accennato, però, la durata di una seduta può dipendere non solo dal tipo di percorso (individuale, di coppia, etc.) ma anche dall’approccio utilizzato dal terapeuta. Vuoi dirci di più?

“Certamente! Facciamo alcuni esempi:

  • una seduta di terapia breve strategica (approccio utilizzato ad esempio per il trattamento di attacchi di panico e disturbi fobici) può avere una durata che varia dai 20 minuti alle due ore 
  • la durata di una di una seduta di psicoanalisi di stampo freudiano si aggira intorno ai 60 minuti
  • chi adotta il metodo lacaniano, lascia spazio a un tempo più variabile (la durata di una seduta di psicanalisi potrebbe essere così anche di 35 minuti o meno)
  • una seduta di terapia svolta con l’approccio cognitivo-comportamentale dura dai 50 ai 60 minuti, così come quella che segue l’approccio sistemico-relazionale.

Alla luce di tutto questo, il tempo medio di una seduta può essere considerato di 50 minuti, durata sufficiente affinché paziente e terapeuta abbiano tutto il tempo necessario per esplorare le tematiche emerse e per perseguire gli obiettivi a lungo termine.

In Unobravo abbiamo fissato come tempo standard i 50 minuti proprio sulla base delle esperienze dei terapeuti, che confermano questa come una durata proficua per lo svolgimento di ogni seduta.

L’alleanza terapeutica

Il rapporto di reciproco rispetto che si crea tra paziente e terapeuta è definito alleanza terapeutica, un legame unico alla base del percorso terapeutico. Perché è importante e cosa c’entra con la durata di una seduta di terapia?

“L’alleanza terapeutica si basa sulla definizione degli obiettivi della terapia, ma anche sul legame reciproco che si crea tra paziente e terapeuta. Questo legame è costruito dalla fiducia e dal rispetto, elementi essenziali per la buona riuscita della terapia. 

Stabilire e rispettare la durata di ogni seduta dallo psicologo assicurerà al paziente uno spazio tutto suo ben definito e circoscritto e, soprattutto, una gestione del tempo scandita da regole che servirà a fare la differenza tra la relazione con un professionista e quella con un amico.

Ciascun professionista si riserva poi di adottare maggiore flessibilità, qualora possa essere utile al paziente. Sebbene già dal primo incontro vengano stabilite le modalità delle sedute, compresa la loro durata, può capitare che una seduta possa durare un po’ più del previsto. È importante però che questa variazione dei tempi non diventi la norma, proprio per i motivi sopraelencati.”

durata in minuti prima seduta psicologo
Yan Krukov - Pexels

La scelta di iniziare la terapia psicologica

Insieme alla dottoressa Emma Lerro abbiamo fatto chiarezza sulla durata di ogni seduta dallo psicologo e, per concludere, approfittiamo ancora un po’ della sua disponibilità prendendo in prestito le parole della sua biografia professionale, che possono essere di ispirazione per chi ha ancora qualche dubbio sull’iniziare un percorso di terapia:

“I nostri pensieri e comportamenti sono influenzati non solo dagli eventi che ci capitano, ma anche da come li percepiamo. Ogni situazione, infatti, si presta a più di un’interpretazione: il nostro pensiero prende una certa forma e direzione, ci porta verso determinate emozioni e azioni, e può allontanarci dal benessere che desideriamo. 

Si può interrompere questo circuito, innescando un cambiamento che porti a una maggiore serenità? Certo che sì, andando a intervenire proprio sui pensieri e i comportamenti che lo generano. Il mio compito sarà quello di accompagnarti in questo processo, aiutandoti prima di tutto a diventare consapevole di tutto quello che influenza l’interpretazione degli eventi della tua vita.” 

Certo, i pregiudizi sullo psicologo per alcune persone sono ancora molto forti e non sempre sono facili da superare ma, per fortuna, scegliere di andare dallo psicologo e vivere in maniera diretta questa esperienza può farci ricredere. 

Potrebbero interessarti

La psicosi puerperale: cause, sintomi e terapia

La psicosi puerperale: cause, sintomi e terapia

La Giornata mondiale della salute mentale: insieme per combattere lo stigma

La Giornata mondiale della salute mentale: insieme per combattere lo stigma

Bonus Psicologo 2022: come richiederlo e cos’è importante sapere
Terapia online

Bonus Psicologo 2022: come richiederlo e cos’è importante sapere

scopri tutti gli articoli